Grappe Aromatiche

Alla scoperta del mondo delle grappe!

Difetti delle grappe

December 19th, 2012

Come per tutti i prodotti, esistono anche per la grappa dei fattori negati che possono determinare sfortunatamente una cattiva qualità, con conseguente delusione da parte del consumatore. Cerchiamo di riassumere qui alcune delle sensazioni che non permettono di inserire il “bicchierino” nella graduatoria di merito.Eccole:

  • Limpidezza turbata da velature e sospensioni: sono da attribuire ad una cattiva stabilizzazione del distillato.
  • Odore e sapore di teste: è dovuto all’eccesiva presenza di aldeide acetica e acetato di etile, quindi provoca sensazioni acetose sul palato.
  • Odore e gusto di code: si manifesta con un’eccesiva untuosità dovuta all’imperfetta deflemmazione.
  • Odore di fumo: il bruciaticcio si avverte facilmente e deriva da difettosa distillazione.
  • Odore e sapore di muffe: si riscontra con facilità e va attribuito a vinacce troppo vecchie e mal conservate.
  • Odore e sapore di aceto: sono dovuti alla troppa abbondante presenza di teste. In questo caso l’acetato di etile va oltre i limiti delle sue funzioni, che sono pur benefiche, quando agiscono in giusta misura, poiché sostengono il “corpo” della grappa.
  • Sapore metallico: è dovuto essenzialmente alla presenza del rame e si riscontra nelle grappe troppo fresche. Di solito, sparisce nel corso dell’affinamento.
  • Gusto legnoso: se troppo accentuato, è un difetto dovuto a cattiva conservazione in botte del distillato.
  • Gusto piatto: si usa questo termine per definire una grappa anonima che manca completamente di sapore.
  • Gusto amaro: si tratta evidentemente di una nota negativa riscontrabile da chiunque. Quasi sempre deriva dalla somma di vari difetti che emergono sia in fase di raccolta delle vinacce, sia in fase di distillazione e invecchiamento.
  • Gusto acido: quando si avverte un sapore piacevolmente acidulo sulla punta della lingua diventa un pregio; se invece la sensazione si accentua è chiaramente un difetto, dovuto ad una eccessiva acidosità.

Fonte:il libro delle grappe.

Grappe Aromatiche

Alla scoperta del mondo delle grappe!